Campobasso,restaurate 2 memorie storiche

Due memorie storiche della città di Campobasso risalenti a periodi diversi riportate ad antico splendore grazie all'opera di privati e dell'Associazione 'Centro storico'. La più antica è la 'Mezza canna' risalente al Regno delle Due Sicilie. Si tratta di una unità di misura in uso dal 1840 al 1861. È lunga 132,27 cm ed è costituita da cinque palmi. Il primo è diviso in decimi e centesimi. Fu istituita con real decreto del 6 aprile 1840 dal Re Ferdinando II di Borbone in ciascun capoluogo di provincia. Si trovava in un posto sicuro, dove non potesse essere alterata, ed era costituita da un'asta di metallo rosso incastrata nel marmo. In questa maniera ognuno poteva misurare la lunghezza dei vari oggetti. 'Scarth St' ricorda invece il periodo della seconda guerra mondiale. Il 14 ottobre 1943, infatti, i soldati del 'Royal Canadian Regiment' giunsero a Campobasso per liberarla dall'occupazione tedesca. La città venne trasformata in centro amministrativo di smistamento, cura e svago di primaria importanza tant'è che gli stessi canadesi la denominarono 'Canada Town' o 'Maple Leaf City'. Le truppe alleate rinominarono i principali luoghi campobassani con i nomi di famose strade e piazze inglesi contrassegnandoli sui muri degli edifici. 'Scarth St' è l'unica rimasta ancora leggibile. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Eco dell'Alto Molise
  2. Quotidiano del Molise
  3. L'Eco dell'Alto Molise
  4. AltoMolise
  5. MoliseNews24

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Frosolone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...